Make-up permanente e ricostruzione unghie: i segreti per essere sempre al top anche d’estate.

Make-up permanente e ricostruzione unghie: i segreti per essere sempre al top anche d’estate.
0 Flares 0 Flares ×

Le vacanze sono alle porte e molte di noi staranno sicuramente facendo il conto alla rovescia per staccare la spina e concedersi qualche giorno di meritato e agognatissimo riposo, magari a riva di mare. E molte di noi avranno sicuramente faticato tantissimo- tra allenamenti estenuanti in palestra e diete drenanti-per poter superare a pieni voti la prova costume. Eppure anche chi è riuscito a raggiungere questo traguardo si trova a fare i conti con i lati negativi dell’estate; il mare, il sole e le temperature torride possono essere davvero dannose per il nostro aspetto fisico e il nostro desiderio di sentirci sempre in ordine. La salsedine, si sa, oltre provocare la fastidiosa sensazione di secchezza e prurito sulla pelle, non è certo un toccasana nemmeno per la salute delle nostre unghie, perché le indebolisce e le rende più fragili. Il sole, se da un lato ci regala una bellissima abbronzatura, dall’altro rischia di accelerare il suo naturale processo di invecchiamento e farci coprire il viso di antiestetiche macchie scure. E, in fine, il caldo fa aumentare la nostra traspirazione e rende davvero la vita difficile a chi non voglia rinunciare, nemmeno d’estate, ad un maquillage di tutto rispetto. Purtroppo questi sono gli inconvenienti di questa bellissima stagione, ma, per fortuna, a tutto c’è rimedio. Nelle prossime righe vi daremo qualche suggerimento su come mantenere sempre un aspetto curato anche sotto l’ombrellone, soffermandoci su tutto ciò che riguarda la manicure e il make up.

Per poter sfoggiare delle mani da urlo in spiaggia nonostante la costante aggressione dell’acqua di mare il trucco è semplice: ricorrere alla ricostruzione unghie. Per chi non lo sapesse è quella tecnica che consente di ricreare artificialmente l’unghia non ostacolandone allo stesso tempo la naturale ricrescita. Attraverso questo trattamento estetico è possibile dare alle nostre unghie la forma che più ci piace e decorarle a nostro gusto e secondo gli ultimi trend del momento. Attenzione però a scegliere accuratamente l’onicotecnica, vale a dire la professionista specializzata in ricostruzione unghie. Per poter eseguire una ricostruzione unghie a regola d’arte bisogna aver frequentato dei corsi di formazione specifici e tanta pratica altrimenti si rischia di fare solo danni. Giusto per darvi un’idea di quante competenze siano necessarie per svolgere questo mestiere vi consigliamo di dare un’occhiata al sito della scuola di estetica annacademy . Non lasciatevi quindi abbindolare dalle onicotecniche improvvisate a basso costo, ma, piuttosto, spendete qualcosa in più riponendo le vostre mani in mani esperte.

In fine, per coronare il sogno di uscire dall’acqua come se stessimo uscendo dal laboratorio di un make up artist il segreto è il trucco permanente. È questo un trattamento estetico poco invasivo la cui tecnica è simile a quella del tatuaggio, in quanto consiste nell’applicazione di pigmenti colorati lungo l’arcata sopraccigliare, o sul contorno occhi o, ancora, sulla superficie delle labbra .Un trucco permanente ben fatto resta praticamente inalterato per non meno di due anni. In questo modo potremo ottenere delle sopracciglia sempre ben definite, valorizzare costantemente il nostro sguardo e sfoggiare delle labbra sensuali e, qualora volessimo, anche più voluminose, in ogni occasione. Come nel caso della ricostruzione unghie, anche, anzi soprattutto, per quanto riguarda il trucco permanente non ci si può affidare a degli incompetenti proprio a causa degli effetti così durevoli di questo trattamento.

Non vi resta quindi che informarvi bene sui centri estetici più accreditati della vostra città e farvi il regalo di non dovervi stressare per essere sempre al meglio, soprattutto durante le vacanze.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×
Loading Facebook Comments ...

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*