Come bruciare 100 calorie senza fare sport

Come bruciare 100 calorie senza fare sport

Non sempre è necessario spendere ore in palestra per bruciare calorie, semplici attività quotidiane possono aiutare a bruciare 100 calorie in maniera divertente.

Fare shopping

Buone notizie per le shop-a-holic. circa 3 ore di acquisti ci fanno bruciare ben 385 calorie, pari a una fetta di torta o un paio di bicchieri di vino. Se si considera l’intero anno, le calorie consumate salgono in media a 48mila, come se ognuno di noi percorresse a piedi 250 km.

Pulire la vostra casa

Pulire la casa è uno dei migliori modi per bruciare calorie. Pulire il pavimento, lavare i piatti e passare l’aspirapolvere sopra e sotto il divano, vi aiuterà a bruciare più calorie di una sessione di cardio.

Andare in discoteca

Non riuscite a stare ferme quando sentite una bella musica? Allora lasciatevi coinvolgere dal ritmo e muovetevi! Non serve essere ballerine professioniste, basta lasciare andare le inutili inibizioni e sciogliere il corpo divertendosi. In discoteca con gli amici o anche in casa con lo stereo a palla, ballate!Calorie bruciate: 600-800 cal/ora.

Fare sesso

Il sesso, è un esercizio aerobico come la corsa o la bicicletta e, in quanto tale, consente di bruciare meglio le calorie in eccesso ed è per questo quindi che possiamo tranquillamente dire che il sesso fa dimagrire.

Optare per un cesto invece di un carrello quando siete al supermercato

La prossima volta che andate a fare la spesa, scegliete un cesto invece di un carrello. Impiegherete più sforzi per sollevarlo e brucerete più calorie.

Andate in bicicletta o fate pattinaggio

Rivivete la vostra infanzia insieme ai vostri figli. Fate lunghi giri in bici o andate a pattinare con loro. Il vostro metabolismo vi dirà grazie.

Visitate un museo

Quanti di noi possono dire di essere stati alla galleria d’arte locale o al museo? Ecco un buon modo per trascorrere qualche ora ammirando questi reperti. Portate i bambini o passeggiate per conto vostro. Con molta probabilità trascorrerete un’ora camminando e bruciando calorie.

Fate al vostro cane un bagno

Chiunque possiede un cane può dire che la spazzolatura, il lavaggio e l’asciugatura di un cane non è un compito facile. Non solo avrete fatto il bagno al vostro cane ma avrete anche bruciato calorie.

Ma se vogliamo rimanere in forma seriamente dobbiamo fare attenzione anche alle nostre abitudini, abbiamo infatti 3 abitudini che inducono il corpo a bruciare i grassi molto più lentamente.

Con il termine “metabolismo” sono indicati quei processi biochimici che servono a trasformare il cibo che ingeriamo in energia, se non ci fosse il metabolismo, quindi non riusciremmo a muoverci perché il nostro organismo non sarebbe in grado di produrre l’energia necessaria.

Cattive abitudini possono rallentarlo. Quali?

Saltare la colazione

Quando si salta la colazione, il metabolismo rallenta drasticamente e come risultato, la combustione dei grassi rallenta, quindi assicuratevi di fare sempre la prima colazione ogni mattina alla stessa ora, al fine di insegnare all’organismo a bruciare i grassi più velocemente.

Poco movimento

La ricerca afferma che il corpo continua a bruciare calorie anche per 24 ore dopo aver fatto dello sport.

L’ideale è fare sport la mattina, il momento migliore per attivare il metabolismo, se si svolge un’attività di tipo aerobico (camminate, corsa, ciclismo, nuoto, etc.) a quell’ora dopo un digiuno notturno di 8 ore circa si è in una condizione in cui le riserve di glicogeno (rappresenta la fonte di deposito e di riserva del glucosio nell’uomo) sono svuotate, quindi per fare attività fisica si attinge dai grassi, il motivo per cui l’attività va svolta a digiuno è per il fatto che facendo colazione si verificherebbe un innalzamento dell’insulina, che se è alta impedisce di attingere energia dai grassi.

Inoltre se si svolge l’attività al mattino il metabolismo (consumo energetico del corpo) rimane alto per molte ore, permettendo al corpo di bruciare le riserve di grasso per tutta la giornata, mentre se ci si allena la sera il metabolismo poi si riabbassa subito quando si va a dormire.

Carenze di ferro e proteine

Limitare l’assunzione di calorie è sicuramente utile ma questo non vuol dire che determinate sostanze nutritive devono essere rimosse quando si mangia come ad esempio ferro e proteine. Sono infatti due sostanze molto utili per bruciare i grassi nel corpo.

Va bene cercare di bruciare più calorie possibili senza fare troppi sforzi, ma avere una vita sana e corretta aiuta a restare in forma ed in salute, bisogna impegnarsi.